U13L: PRIMA DI CAMPIONATO A DUE FACCE

 

LIB. AMICI SAN MAURO > GIAVENO BASKET 62 – 43
Parziali: 9-14, 29-23, 44-33

SAN MAURO: Minasi 10, De Girolamo 7, Fassio 13, Cicchirillo 5, Calisto 2, Pintori, Franzoso 7, Abrate 4, Scarso 5, Iannicelli, Carola 6, Cordero di Montezemolo 3. All. Vermiglio
GBK: Guagnano 9, Lussiana 3, Cipolla 6, Truffa, Franzoso, Reyes Cuza, Lioy, Vai V. 5, Vagnone, Sacchetti 1, Ogliero 7, Ughetto Meisela 12. All. Bagetta

Prima giornata di campionato ed esordio ufficiale per gli U13L, che vanno in trasferta di Domenica mattina a San Mauro dopo le tre amichevoli pre-campionato giocate le scorse settimane.
Pronti via ed entrambe le squadre ci mettono qualche azione per trovare la via del canestro, il ritmo è alto e i nostri partono bene nella metà campo difensiva, mostrando impegno e miglioramenti rispetto le scorse settimane. La difesa consente ai giavenesi di allungare fino al 2 a 10, ma San Mauro non è domo e chiude il periodo iniziale in ripresa sul 9 a 14. Nel secondo quarto i padroni di casa fanno la voce grossa a rimbalzo d’attacco, ottenendo così più chances di riprovare a far canestro e piano piano annullano il vantaggio. Qui i giallo-blu di Giaveno hanno un momento di sbandamento, abbassano l’intensità ed oltre che concedere troppi secondi tiri agli avversari, in attacco si accontentano di conclusioni da lontano che non trovano mai il fondo del canestro. San Mauro mette la testa avanti ed allunga, ma dopo un time-out i nostri 2005 tornano a giocare come nel primo quarto, attaccando senza paura e stringendo le maglie in difesa. Si va all’intervallo lungo con San Mauro avanti di 6 lunghezze (29 a 23), frutto di una migliore precisione ai tiri liberi per i padroni di casa, mentre gli ospiti riescono a segnare un solo tiro libero su parecchi tentativi nei primi venti minuti di gioco.
Alla ripresa del gioco San Mauro parte con il piede sull’acceleratore e grazie ai soliti rimbalzi offensivi, segna subito 3 canestri in fila mettendo l’avversario alle corde. Giaveno incassa il colpo, ma limita ancora i danni riuscendo a restare in partita senza permettere agli avversari di scappare troppo avanti; al trentesimo minuto di gioco il tabellone recita 44 a 33. Nell’ultimo periodo di gioco Giaveno purtroppo si lascia andare e smette sostanzialmente di giocare, sbagliando tante cose semplici e senza difendere di più, lascia il campo a San Mauro che ha il merito di giocare sul serio fino alla fine e piazzare un parziale di 18 a 10 nel quarto. Alla sirena conclusiva vince con merito San Mauro 62 a 43.
Partita a due facce per i nostri: un buon primo tempo giocato alla pari contro dei bravi avversari, caratterizzato dai passi avanti fatti nella metà campo difensiva e dai tanti tiri liberi sbagliati.. E poi lo sciagurato secondo tempo, figlio di un blackout mentale che ha portato i nostri a smettere di giocare.
La via è quella giusta, ma bisogna continuare a lavorare ed essere continui all’interno della partita, senza smettere di giocare prima del dovuto.

La prossima partita per gli U13L sarà Sabato prossimo, il 21/10 alle ore 17 tra le mura amiche del Pala Drubiaglio, per giocare la seconda giornata di campionato contro l’Auxilium Pallacanestro Torino.

FORZA GBK!!

UNDER 14L: BUONA LA PRIMA

Under 14 Elite

GIAVENO BK >S. Paolo 1999: 64 – 60

Parziali: 17-25; 29-35; 46-48
Esordio positivo della squadra nella prima partita di campionato contro il S. Paolo, prima partita competitiva che i ragazzi di coach Ancona affrontano in un torneo élite. Partenza con il freno a mano tirato e con il timore dell’esordio, così gli avversari ne approfittano, grazie anche ad un centrale molto alto che conquista tutti i palloni in attacco, chiudono il primo periodo in vantaggio di 8 punti. Ripresa del gioco e i gialloblu entrano in campo più convinti e determinati riuscendo a vincere di misura il periodo, rosicchiando due punti agli avversari, e andando così al riposo con uno svantaggio recuperabile. Dopo la pausa infatti entrano carichi e sostenuti dal numeroso pubblico raggiungono gli avversari grazie a qualche buona azione in contropiede e ad un paio di “bombe” da 3 punti. Inizio ultimo quarto con praticamente le due squadre in parità, ma grazie ad una buona difesa stringiamo i denti e negli ultimi secondi mettiamo al sicuro il risultato facendo esplodere tutta la felicità dei ragazzi al suonare della campanella. Bella e sudata vittoria in un campionato che come da pronostico si annuncia duro e combattuto. Complimenti al coach e sopratutto ai ragazzi che non si sono lasciati intimorire da un’ avversario sulla carta più esperto e forte. Prossima partita domenica prossima ore 9.30 a Ciriè
Forza GBK
Labate; Morone18; Oliva 5; Oliva; Palma; Schieda; Speranza 5; Terlizzi 4; Visconti 13; Zattarin19; All. Ancona

PGA-TWB U18L : SCONFITTI ALL’ESORDIO

Kolbe-PGA 57-53
Parziali: 15-8, 32-23, 44-40
Kolbe: Ferro 5, Orecchia 4, Licciardello 6, Cantamessa 12, Casuscelli 2, Rinaudo 9, Greguoldo 1, Indorato 9, Rostagno 3, Panero 5. All. Luetto
PGA: Laterza 8, Molinelli 6, Monasterolo, Donè 9, Bergeretti 4, Maritano 4, Minadeo 6, Papiro n.e., Zucca, Da Col 16, De Menech. All. Nicastro

I West Boys escono sconfitti di misura nell’esordio del campionato U18 élite. Il Kolbe, rinforzato da due acquisti provenienti dalla Crocetta e da un rientro eccellente da PMS, mostra maggiore intensità difensiva ed efficacia in attacco durante il primo periodo (15-8).

Il resto della gara si sviluppa sui binari dell’equilibrio, con errori da ambo le parti. Dopo l’intervallo PGA migliora l’approccio difensivo, ma paga un numero considerevole di palle perse (29) e percentuali di tiro insufficienti (44% da 2p, 25% da 3p, ma soprattutto 31% dalla lunetta). Nel finale non riesce la rimonta biancoblu e sono i torinesi a festeggiare.

Il campionato è appena iniziato, ma è abbastanza lungo per rimediare, a partire dalla prossima gara, in casa contro Atlavir, in programma giovedì 12/10 sul parquet amico.

Open-Day Minibasket e Apericena GBK – variazione luoghi causa maltempo

Vi aspettiamo tutti all’open-Day minibasket e all’apericena GBK che si terranno regolarmente oggi nonostante le previste piogge del pomeriggio. Saranno utilizzate le palestre al chiuso della scuola Anna Frank (nati nel 2010-11) e al Palasport (nati nel 2006-07-08-09) ed il salone del CIP.

OPEN-DAY MiniBasket – sabato 9/9 a partire dalle ore 17:00

– Pulcini 2011 e Scoiattoli 2010 presso Scuola Elementare ANNA FRANK, via S.Sebastiano 3, GIAVENO
– Scoiattoli 2009, Aquilotti 2008, Aquilotti 2007 e Esordienti 2006 presso PALASPORT, via Colpastore, GIAVENO

APERICENA GBK – sabato 9/9 a partire dalle ore 19:00

L’apericena GBK si terrà presso il CIP (Centro di Incontro Parrocchiale, spaghettopoli, via ospedale 4) a partire alle 19:00

Forza Giaveno Basket!

GBK. Anno sportivo 2017-2018. SI PARTE!

Lele Petrachi consulente tecnico allenatori settore giovanile GBK

Il Giaveno Basket dà il benvenuto a Manuele Petrachi come nuovo consulente tecnico allenatori settore giovanile GBK,
Allenatore di grande esperienza, Lele Petrachi quest’anno condurrà due giovanili femminili in Libertas Moncalieri, ma sarà lieto di seguire la crescita del settore giovanile gialloblu aiutando gli allenatori nella programmazione e nella crescita.
Benvenuto Lele, Forza Giaveno BK

Main sponsor 2017/2018 : Tecnoss si tinge di gialloblu

Il direttivo del Giaveno Basket è lieto di annunciare la collaborazione  con l’azienda di biomateriali Tecnoss Srl, che aiuterà la società a difendere i colori gialloblu diventando main sponsor per l’anno sportivo 2017/2018. Un doveroso ringraziamento a Davide Oliva, MD della Tecnoss e Socio Sostenitore GBK per la fiducia riposta  nei progetti di crescita tecnica ed organizzativa della società con l’obiettivo di continuare a divertirsi attraverso il gioco della pallacanestro.

Forza Giaveno BK, Grazie Tecnoss

IL RIEPILOGO ATTIVITA’ DELLA FIP PIEMONTE E CLASSIFICHE STAGIONE 2016-2017

Il riepilogo dell’attivita della FIP Piemonte

View Fullscreen

Under13R: finale con vittoria

GIAVENO BK > Chieri: 82 – 41

parziali: 22-7; 44-15; 56-32
Convincente e sudata vittoria (in tutti i sensi data la temperatura infernale presente all’interno della palestra) che chiude una stagione più che positiva visti i risultati raggiunti. 26 incontri giocati tra qualificazione e fase per il titolo, 19 vittorie e 7 sconfitte questi sono i numeri di una stagione lunga ma che ha dato grosse soddisfazioni alla squadra e alla società. A questo punto è d’obbligo ringraziare tutti quelli che hanno contribuito al raggiungimento di questi obbiettivi, in primis tutti i ragazzi che si sono impegnati negli allenamenti e nelle partite dando segno di maturità e carattere, grazie a coach Alessandro che è riuscito a formare un gruppo compatto non solo sul campo, grazie anche ai due vice Francesco ed Emanuele infaticabili aiuti durante gli allenamenti. Grazie alle famiglie (il sesto uomo in campo) che hanno supportato e sopportato la squadra negli allenamenti e nelle trasferte condividendo gioie e dolori durante la stagione, un ringraziamento particolare anche ad Antonio cronometrista ormai affidabile e sempre presente durante tutte le partite casalinghe. Ma soprattutto grazie al presidente Paolo, al direttivo e a tutti coloro che in questa stagione si sono prodigati ed impegnati affinché la macchina del Gbk funzionasse a dovere. Ci rivediamo a settembre e buone vacanze a tutti
Forza GBK
Visconti 8, Zattarin 23, Terlizzi 18, Morone 6, Speranza 6, Oliva 4, Schieda 4, Labate 7, Oliva 2, Palma 2, Cipolla 2, Ughetto Meisela All. Ancona

PGA-TWB U18L : AMARO FINALE, MA BUONA STAGIONE

PGA-TWB > VICTORIA PALL. TORINO 68-72

Parziali: 15-25, 33-35, 47-58
PGA-TWB: Bonadio 27, Molinelli 12, Bergeretti 4, Maritano 3, Doné, Papiro 8, Bucci n.e., Zucca n.e., Da Col, Minadeo, Merlino 11. All. Nicastro
VICTORIA: Grosso, Scarano D. 33, Scotton, Deandreis, Scarano F. 15, Perotto 5, Delmastro, Scifo 2, Olivero 11, Aaniba 4. All. Franzolin

Scende il sipario sulla stagione dei West Boys, sconfitti nuovamente dai torinesi del Victoria, al termine di una partita condotta dagli ospiti dall’inizio alla fine. Coach Franzolin trova nei gemelli Scarano due realizzatori efficacissimi: Davide (#6, 33p con 4 triple) e Francesco (#19, 15p con 3 triple), ben supportati dal piccolo capitan Olivero (#30, 11p con 3 triple). Il resto della squadra lotta in modo arcigno in difesa e cede solamente nei periodi pari, appannaggio dei ragazzi di coach Nicastro.

PGA-TWB non riesce a contenere la maggiore energia degli avversari, ci prova alternando le difese, ma il suo gioco è meno fluido del previsto in attacco, dove solo Bonadio, alla sua ultima partita in Under 18, trova spesso la via del canestro, attraverso conclusioni ravvicinate e alcuni viaggi in lunetta. Il tentativo di rimonta nel finale viene cinicamente rintuzzato dagli avversari e PGA deve accontentarsi di un simbolico 15° posto su 24 partecipanti all’èlite (ovvero 26° posto su 73 squadre totali in Piemonte). I nostri complimenti vanno alla Victoria, che ha meritato la qualificazione alla Final Eight.

Grazie a tutti coloro che ci hanno sostenuto fino a qui e al numeroso pubblico, proveniente da Condove, Rivoli e Giaveno, accorso a sostenerci nell’ultima gara stagionale. Ancora una volta, forza TWB!