Author Archives: Roberto Morone

UNDER14L: FINALE DI STAGIONE

Di R.Morone

Finisce con una doppia sconfitta contro Bra la prima stagione dei ragazzi in un campionato èlite, con l’ultima partita sulla panchina gialloblu di coach Ancona. Che sarebbe stato un campionato duro e difficile lo si sapeva sin dall’inizio però i ragazzi sono cresciuti e maturati fisicamente e tecnicamente dimostrando a tratti di saper giocare un basket di alto livello. Il calendario ci ha messo a confronto con società più blasonate e tecnicamente più preparate, infatti due di queste (Ciriè e Collegno) sono nella final-four per lo scudetto, anche se i numeri non sono dalla nostra parte siamo riusciti a toglierci qualche soddisfazione battendo i detentori del titolo regionale dello scorso anno (Conte Verde Rivoli) e in alcuni casi giocando alla pari con squadre tecnicamente più forti di noi. Stagione altalenante con prestazioni convincenti e altre disastrose, sconfitte difficili da digerire che hanno caratterizzato l’umore dei ragazzi per tutta la stagione. Con qualche defezione e senza non poche difficoltà siamo arrivati alla fine di questo difficile percorso in cui non resta che ringraziare tutti i ragazzi per quello che hanno fatto e dimostrato durante gli allenamenti e sul campo durante le partite, grazie a tutte le famiglie che hanno supportato e sofferto con la squadra, grazie alla società e grazie sopratutto a coach Ancona per quanto insegnato ai ragazzi in questi due anni non solo sul campo ma anche al di fuori, in bocca a lupo per la sua nuova avventura da allenatore. Finisce una stagione ma quella nuova è già alle porte, bisogna ripartire al più presto cercando di guardare avanti per costruire qualcosa ancora migliore.
Grazie ragazzi Forza GBK
Under 14 stagione 2017/18: Cevrero, Labate, Morone, Oliva, Oliva, Palma, Riggio, Schieda, Speranza, Terlizzi, Veca, Visconti, Zattarin All. Ancona

UNDER14L: SCONFITTI MA CONVINCENTI

Giaveno BK – Rivarolo: 56 – 80

Parziali 23-19; 12-25; 13-19; 8-17
GBK: Guagnano 3; Labate 2; Morone 2; Oliva 2; Palma; Riggio; Speranza 8; Terlizzi 13; Veca 2; Visconti 16; Zattarin 8 All. Ancona

Di R.Morone
Ultima partita di questa seconda fase del girone Coppa contro Rivarolo prima in classifica ed incontrata già due volte nella prima parte del campionato, con una novità per noi dato che giochiamo per la prima volta una partita casalinga presso il palasport di Sant’Antonino. Al fischio d’inizio i ragazzi non sembrano intimoriti da un’avversario più forte tecnicamente e fisicamente e giocano un ottimo basket, determinati e precisi nelle marcature e sotto canestro e così riescono a chiudere inaspettatamente ma meritatamente in vantaggio di +4 il primo periodo con una frazione di gioco perfetta, di sicuro la migliore mai vista fin’ora. Inizia il secondo periodo in cui Morando e compagni dopo la strigliata del loro coach prendono in mano il gioco trascinando Rivarolo alla rimonta e andando al riposo a +9 sui gialloblu che però non sono rimasti a guardare ma hanno provato a stare in partita senza mai mollare, peccato solo per qualche errore di troppo in fase di conclusione. Rientro dopo l’intervallo in cui sostanzialmente le due squadre si equivalgono ed essendo una partita molto “fisica” in computo dei falli inizia a pesare da entrambe le parti infatti Chiera (Rivarolo) e Visconti ( Giaveno) devono abbandonare in anticipo il terreno di gioco per il 5° fallo commesso. La stanchezza ed il caldo incominciano a farsi sentire e la squadra perde un po’ di lucidità, coach Ancona prova a mettere in campo forze “fresche” ma gli avversari con più esperienza amministrano il vantaggio incrementandolo e chiudendo davanti le ultime due frazioni di gioco e l’incontro. Prestazione convincente e come ha detto il coach la migliore partita della stagione per quanto visto in campo per determinazione e grinta anche se il risultato non è dalla nostra parte. Complimenti a tutto il gruppo che alla fine di questo difficile percorso (restano ancora due partite) ha dato evidenza di aver lavorato bene dimostrando di essere cresciuti tecnicamente e mentalmente. Concludo con una famosa frase di Michael Jordan ” Posso accettare la sconfitta, ma non posso accettare di non averci provato”, e oggi i ragazzi ci hanno provato.

Forza Giaveno BK

UNDER14L: A TESTA ALTA

Conte Verde- Giaveno BK: 68-53

Parziali 10-12; 26-10; 13-19; 19-12
GBK: Cevrero; Labate 2; Morone 7; Oliva; Palma; Riggio; Speranza 18; Terlizzi 13; Ughetto; Veca; Visconti 5; Zattarin 8 All. Ancona

Di R.Morone
Anche se usciamo sconfitti dal Natta buona partita dei gialloblu che per metà gara hanno messo in difficoltà i bianco-verdi di Rivoli. Partenza questa volta col piede giusto affrontando con determinazione e grinta il primo periodo di gioco riuscendo a contenere le offensive di Castelli e compagni e chiudendo in vantaggio di 2 punti sugli avversari. Secondo periodo e Rivoli ingrana la marcia grazie alla superiorità fisica di alcuni giocatori e ad un Cajelli incontenibile nelle sue sfuriate offensive che non trovano opposizione da parte nostra e così a metà gara ci troviamo sotto di 14 punti. Intervallo in cui coach Ancona prova a riordinare le idee e caricare i ragazzi, infatti in campo entra un’altra squadra decisa e determinata che mette pressione agli avversari e sospinti dal pubblico Giavenese presente i ragazzi recuperano punto su punto trovandosi a tre minuti dalla fine del terzo periodo sotto solo di 3 punti. Purtroppo perdiamo ingenuamente alcune palle in difesa che Conte Verde riesce ad trasformare in altrettanti canestri chiudendo il terzo periodo a +8. Inizia l’ultima frazione di gioco in cui paghiamo lo sforzo messo in campo precedentemente per recuperare lo svantaggio così Rivoli ne approfitta portandosi ad un vantaggio che gli permette di chiudere il tranquillità l’incontro, ravvivato sul suono della sirena con un “fortunoso” tiro da 3 punti da metà campo da parte di Zattarin. Buona partita giocata con intensità dopo la prova scialba di domenica scorsa, peccato per quei 3 minuti di black-out durante il secondo periodo che hanno condizionato l’intero incontro. Ultima gara di questa seconda fase di coppa domenica mattina alle ore 10.30 al Palasport di Sant’antonino contro Rivarolo

Forza ragazzi Forza GBK

UNDER14L: Vittoria in extremis ad IVrea

LETTERA 22 – GIAVENO BK: 43 – 44
Parziali: 10-11,18-7,10-7, 5-19

GBK: Cevrero; Morone; Oliva 1; Palma 2; Riggio; Speranza 6; Terlizzi 7; Veca; Visconti 9; Zattarin 19 All. Ancona

Di R.Morone
Partita strana e per certi versi folle da parte gialloblù contro i ragazzi Eporediesi già sconfitti ad inizio campionato in un’amichevole. Solita partenza con il freno a mano tirato e gli avversari si portano in un’ attimo sul 8 a 0 costringendo coach Ancona al primo time-out della partita dopo pochi minuti. Ripresa del gioco in cui recuperiamo lo svantaggio chiudendo il periodo sopra di un punto. Inizia il secondo periodo e la squadra si spegne, errori in fase di rimessa, passaggi sbagliati, mancanza reattività, ne approfittano quindi gli avversari che allungano andando al riposo in vantaggio di 10 punti sui gialloblù sotto gli occhi increduli del folto pubblico Giavenese presente. Intervallo con solita strigliata da parte del coach che però non da i suoi frutti anzi gli avversari arrivano ad un vantaggio massimo di +17 sui gialloblu che sembrano ormai rassegnati. Nell’ultimo periodo avviene l’impensabile: Ivrea rallenta il ritmo e i ragazzi incominciano a macinare gioco recuperando punto su punto fino al sorpasso decisivo ad una manciata di secondi dalla fine chiudendo con una vittoria inaspettata visto come si era messo l’incontro. Vittoria che ci da un po’ di ossigeno, partita non bella, a tratti molle e piena di errori, recuperata in extremis con una prova di orgoglio, peccato per questi black-out che hanno caratterizzato tutta la stagione sicuramente se i ragazzi avessero giocato con la stessa intensità e grinta tutti gli incontri i risultati sarebbero stati diversi. Prossima partita domenica ore 17.00 a Rivoli contro Conte Verde in una classica sfida che ormai è diventato quasi un derby.
Forza ragazzi Forza GBK

UNDER14L: DOPPIA SCONFITTA

Doppio appuntamento dei ragazzi in questa seconda fase del campionato nel girone Coppa. Prima partita venerdì al Palasport per recuperare la prima giornata contro Bea Chieri rinviata su richiesta degli avversari, seconda partita domenica mattina a Drubiaglio contro Arona. Sulla carta il primo incontro sembrava più facile del secondo e vista anche la “fisicità” di alcuni avversari si sperava di poter portare a casa il risultato pieno. Purtroppo non è stato così, contro Chieri per 3/4 dell’incontro i gialloblu lasciano a casa la grinta e la concentrazione permettendo agli avversari anche quelli meno dotati fisicamente di andare facilmente a canestro senza trovare contrasto da parte nostra. Dopo la strigliata di coach Ancona durante l’intervallo in campo si vede un’altra squadra capace di mettere paura agli avversari vincendo il periodo per 13 a 5, ma purtroppo è solo un fuoco di paglia infatti nel quarto la squadra si spegna di nuovo e Chieri riprende in mano le redini del gioco chiudendo la partita. Diversa la situazione domenica mattina a Drubiaglio, in quanto affrontavamo una squadra a noi sconosciuta proveniente da un’altra provincia e reduce da due vittorie consecutive. Gli avversari molto bravi tecnicamente giocano un buon basket nei primi due periodi iniziali andando al riposo con un rassicurante +21 sui gialloblu. Ma dopo l’intervallo entra in campo una un’altra squadra grintosa e determinata che sospinta dal pubblico recupera punto su punto portandosi a solo 6 lunghezze dagli avversari. I ragazzi ci credono vedendo bianco-verdi di Arona in difficoltà dopo che i nostri hanno alzato il ritmo di gioco. La stanchezza di due partite ravvicinate incomincia però a farsi sentire e la squadra non riesce a completare la rimonta chiudendo l’incontro a + 11 dai ragazzi di Arona. Due partite giocate nell’arco di 36 ore, perse entrambi ma in situazioni diverse, con il rammarico di aver gettato al vento due occasioni in quanto tecnicamente alla pari con entrambi gli avversari. Peccato per questi cali di concentrazione, di sicuro c’è ancora molto da lavorare ma si sapeva dall’inizio che questo primo anno in élite sarebbe stato difficile per il livello messo in campo dalle altre squadre, comunque complimenti al coach e ai ragazzi perché hanno dimostrato che la squadra c’è e quando vuole può far “male” .
Forza Ragazzi Forza GBK
GIAVENO BK – BEA CHIERI: 41 – 79 (giocata venerdì) Parziali 9-23; 12-24; 13-5; 7-27
Labate, Morone 8, *Oliva 4, Palma 2, Schieda, Speranza 2, *Terlizzi 8,* Visconti 7, Zattarin 10 All. Ancona
GIAVENO BK – ARONA: 69 – 80 (giocata domenica) Parziali 13-22; 16-28; 25-15; 15-15
Cevrero 4, Morone 4, Oliva 4, Oliva, Riggio, Schieda 2, Speranza 15, Terlizzi 4, Visconti 22, Zattarin 14 All. Ancona

10 Marzo 2018. FESTA PULCINI 2011 al PalaDonBosco


I nostri Pulcini parteciperanno ad una festa sabato pomeriggio in casa degli amici di Rivoli presso il Paladonbosco di Rivoli, sarà un’occasione per i nostri piccoli campioni per confrontarsi con altre società sportive. Ecco il programma della giornata
Forza ragazzi Forza GBK

Aquilotti 2008: Presenti al torneo “Sotto al Castello”


I nostri Aquilotti 2008 parteciperanno sabato 24 febbraio al 3° torneo minibasket “Sotto al Castello” che si terrà presso la palestra comunale di Fènis sabato 24 febbraio con inizio alle ore 9,15. Sarà una bella esperienza per confrontarsi contro società provenienti da altre provincie. In allegato la locandina del torneo Forza ragazzi

UNDER14L: OCCASIONE PERSA

GIAVENO BK >AUXILIUM AD QUINTUM: 49 – 61

Parziali: 10-16; 15-10; 9-16; 15-20
Penultima giornata della prima fase in cui i ragazzi affrontano i pari età di Collegno e che vede il ritorno in campo di Visconti dopo un mese di riposo causa infortunio. E’ una partita in cui c’è la possibilità di portare a casa il risultato pieno vista la superiorità fisica da parte gialloblù, ma purtroppo già dalle battute iniziali si nota che la squadra non riesce a imporre il proprio gioco commettendo troppi errori in fase di finizione, anzi sono gli avversari che giocano fluidi ed in velocità chiudendo in vantaggio il primo periodo favoriti anche dall’infortunio di Speranza. Secondo periodo è i nostri ingranano la marcia con una serie di veloci contropiedi e grazie a qualche palla “rubata” in attacco i ragazzi si riportano sotto andando all’intervallo a solo un punto dagli avversari. Visto quanto successo nella seconda frazione sembra che la squadra abbia trovato il passo giusto per continuare ma  qualcosa si inceppa e dopo l’intervallo nel giro di pochi minuti Auxilium infila una serie di canestri consecutivi grazie  a qualche errore di troppo da parte nostra in fase difensiva. Il coach prova e reinserire in campo il claudicante Speranza e chiede ai ragazzi una maggiore aggressività ma non riusciamo a recuperare il gap anzi sono gli avversari che allungano mettendo al sicuro il risultato. Buona prestazione caratterizzata da troppi errori e mancanza di precisione sotto canestro, continua purtroppo il momento negativo e sfortunato, sabato ore 15.30 a Torino ultima partita della prima fase contro Auxilium poi piccola pausa per raccogliere le forze e le idee in vista della seconda fase “coppa” che ci vedrà impegnati contro le squadre degli altri gironi
Forza ragazzi Forza GBK

GBK: Cevrero,Guagnano, Labate, Morone 6, Oliva, Schieda 3, Speranza 4, Terlizzi 7, Veca, Visconti 14, Zattarin 15 All. Ancona

UNDER14L: BUIO A SAN MAURO

LIB. AMICI SAN MAURO – GIAVENO BK : 110 – 37

Parziali: 22-8; 52-16; 76-27
Partita che lascia pochi commenti in quanto il punteggio dice tutto. Il passivo più pesante di tutte la stagione con i ragazzi che escono da questa trasferta con il morale a terra. C’è un settimana per riordinare le idee e prepararsi al meglio per affrontare la prossima partita domenica ore 17.00 a Drubiaglio contro Auxilium and Quintum Forza ragazzi Forza GBK
GIAVENO: Cevrero 2,Labate 2, Morone 7, Oliva 1, Oliva, Palma, Schieda, Speranza 14, *Terlizzi 7, Veca, Zattarin 4 All. Ancona

UNDER14L: SEGNALI DI RIPRESA

GIAVENO BK – RIVAROLO: 53 – 89
Parziali 14-18; 26-49; 37-72
Anche se il risultato ci penalizza, forse in maniera troppo pesante, oggi finalmente si è rivista in campo una squadra determinata e aggressiva che a tratti ha saputo tener testa ad un avversario fisicamente più forte. Partenza fulminea da parte gialloblu che disorienta gli avversari, e con delle veloci azioni in contropiede e di rimessa in un’ attimo ci portiamo sul 5 a 0. Rivarolo si fa sotto e prova a riordinare le idee e così la prima frazione trascorre con le due squadre che controbattono colpo su colpo  il periodo termina in svantaggio di due canestri, consapevoli di essere in partita. Inizia il secondo periodo in cui la superiorità fisica degli avversari prende il sopravvento, solo Speranza in giornata positiva (22 pt) riesce a contrastare i “lunghi” Rivarolesi, che allungano il divario andando al riposo con un vantaggio che li mette al sicuro da possibili rimonte. Dopo l’intervallo inizia il waltzer delle sostituzioni da entrambe le parti ma gli avversari amministrano il vantaggio favoriti anche da troppi falli personali fischiati ai nostri ragazzi. Inizia l’ultimo periodo in cui Morone e Terlizzi devono abbandonare il campo in anticipo per 5° fallo ma la squadra reagisce con le ultime forze rimaste riuscendo a mantenere invariato il gap. Buona prestazione di tutti i ragazzi si sono visti attimi di ottimo gioco e la grinta che era mancata nelle precedenti partite. E’ un campionato difficile e si sapeva dall’inizio ma non bisogna mollare e continuare a giocare con la testa e con il cuore. Prossima partita sabato ore 15,00 a San Mauro
Forza ragazzi Forza GBK
*GBK*: Cevrero: 2, Labate, Morone: 4 Oliva: 7, Oliva, Schieda: 4, Speranza 22,Terlizzi: 8, Veca: 2, Zattarin: 4 All. Ancona