Author Archives: Fabrizio Nestasio

PGA U18GOLD: ESORDIO CON VITTORIA …… buona la prima!

 

A.S.D. Pallacanestro CHIVASSO – A.S.D. PGA 54-85

Parziali: 17-24, 16-19, 16-20, 5-22

PGA: Bergeretti Samuele, Bergeretti Simone 5, Gibellino 5, Greggio  6, Lussiana 3, Maritano 17, Minadeo 4, Molinelli 24, Sabbadini  19, Zucca 2. All. Lavore

di F.Gibellino

A Chivasso, lunedì sera, è andata in scena la prima partita del campionato FIP U18 GOLD che vedrà impegnata la squadra PGA. Esordio in panchina anche per il Coach Max LAVORE che avrà l’importante ed arduo compito, così come per l’U20, di far crescere questa realtà composta da annualità diverse tra loro. È regola che quest’anno in U18 Gold possano giocare anche dei ragazzi dell’U20 e questo non può che concretizzarsi con un interscambio di esperienze e tecnica che darà i suoi frutti.

La partita. Si inizia subito con un quintetto aggressivo, secondo le indicazioni del coach, e dai primi giochi si capisce che il lavoro fatto negli anni precedenti sui ragazzi è una buona base da cui partire e di questo non si può che ringraziare coloro che ci sono stati prima. Il primo canestro, una bellissima tripla, seguito da altri due canestri in rapida successione provoca un primo break che, con orgoglio e lavoro difensivo, viene rintuzzato dai chivassesi che non si lasciano intimorire anzi, se pur lentamente, riescono a riportarsi sotto, salvo pagare lo scotto dell’intensità agonistica profusa dai nostri. Palloni recuperati, difesa aggressiva, raddoppi sistematici limitano i tiri degli avversari. Il primo quarto, giocato ad intensità elevata si chiude con PGA in vantaggio. Il resto della partita, caratterizzato da grande rotazione della panchina che, dapprima ha dato modo di far riprendere fiato ai ragazzi in campo ma che ha anche saputo mantenere il divario, è andato via via consolidandosi a favore dei nostri colori che, a parte i momenti di leggerezza difensiva a rimbalzo (il delta ci vede penalizzati rispetto a quelli offensivi avversari), hanno recuperato (ben 21) palloni che sono state coronate, in diversi casi, dai due punti e servito al tiratore di turno, sia dalla lunga distanza sia sotto canestro, 16 assist. L’ultimo quarto, forse per le energie spese nei precedenti, ha portato ad un risultato finale che, probabilmente, ha penalizzato troppo Chivasso che comunque mai doma, ha sempre lottato con generosità e rispetto degli avversari senza mai demordere. Coach Max, presumo, possa essere stato soddisfatto dall’agonismo e dalla voglia di far bene espressa dai nostri ragazzi anche se ci sarà molto da lavorare per convertire alcune fasi di gioco, pur premiate dai punti messi a tabellone, in un gioco più corale dove si possa vedere una squadra compatta e coesa in campo. Il lavoro sarà duro ma la sfida, per il coach, è sicuramente esaltante. Come si è detto nello spogliatoio …. Chi ben comincia! “Noi …… insieme!”

Nuovo ingresso in casa giallo blu

Approda in valle Massimiliano Lavore , coach di esperienza decennale , che andrà ad allenare i due promettentissimi gruppi under 18 e under 20 , marchiati Pga nel segno della continuità. Il curriculum di Max è vasto e spazia dai senior (vittoria del campionato di promozione con il Michelin 2014-15, assistant coach in prima squadra alla 5 pari, con promozione dalla c silver alla c gold, dal 2015 al 2017) alle categorie under, nelle quali spicca la vittoria del campionato under 20 elite 2016-2017 sempre con la 5 pari. La scommessa di Max è di implementare il lavoro intrapreso da Andrea Nicastro con questi gruppi negli ultimi 3 anni con le squadre del progetto Pga-Twb, per far crescere ulteriormente i ragazzi e prepararli al meglio al salto nei senior. Le strade di Pga e Andrea Nicastro si dividono, al coach rivolese va un caloroso ringraziamento per il lavoro svolto , a Massimiliano va un in bocca al lupo per la stagione prossima.

Le prime conferme in casa GBK

Il Giaveno Basket mette un altro tassello fondamentale nel suo staff tecnico, con Yuri Bagetta che sposa la causa Gbk continuando il lavoro in gialloblu anche nella prossima stagione. La novità è che Yuri andrà a coordinarsi nelle annate 2004-2005-2006 insieme a Davide Cessario , riformando la coppia vincente che tre stagioni orsono portò alla vittoria del titolo regionale Under 15 nella squadra formatasi in collaborazione con Condove. Il gruppo continuerà ad essere supervisionato dalla consulenza di coach Manuele Petrachi, che non lascia ma bensì raddoppia, e che fornirà preziosi consigli a tutto il settore giovanile gialloblù .

Promozione. Magic Mushrooms in controllo a Bussoleno

BUSSOLENO>GIAVENO BK 54-83 ( 11-16 21-47 35-62)
BUSSOLENO Giunti 18, Francesconi,Regazzoni 2, Orlando 12, Portaro 5, Tassone 6, Taro’ 11 All. Richetto
GBK Dutto 8, Beltramino, Masoero Ro 10, Masoero Ri 2, Sellitto 12, Nestasio 3, Vitale 10, Aquino 6, Bellan 6, Martinasso 15, Trovato 6, De Nigris 5. All. Bianco
Giaveno ritrova la vittoria in trasferta a Bussoleno rimanendo ancora attaccata al treno per i playoff. Partita ad handicap per i padroni di casa dell’amico Richetto che tra assenze per infortuni e lavoro si presentano in soli 7 uomini a referto, che però tengono botta ai magic mushrooms nel primo quarto cercando di rendere la vita difficile agli uomini di Alessio Bianco. Nel secondo quarto la musica cambia, il Gbk dà uno strappo violento alla partita sospinta dai contropiedi finalizzati da Vitale e Sellitto e dalle bombe di un ispirato Martinasso ( 4/4 dalla lunga) che scavano un solco netto tra le due squadre per un parziale di 31-10 a favore dei gialloblu. Dopo l’ intervallo Bussoleno prova  la reazione di orgoglio, Giaveno si limita a mantenere le distanze ruotando tutti i dodici a disposizione , il divario rimane sulle stesse lunghezze e Giaveno porta a casa i due punti che cercava. Prossimo impegno martedì 15 maggio ore 21.15 al palasport contro Grugliasco per continuare la marcia, nella settimana che culminerà poi nella decisiva trasferta di domenica 20 a Fossano nella quale i nostri si giocheranno l’accesso ai playoff. Forza Gbk

PROMOZIONE, Magic Mushrooms in gara per un tempo contro la capolista

GIAVENO BK>-REBA BASKET 61-79 ( 18-17 30-29 45-56)
GBK Dutto 15, Beltramino 2, Masoero Ro 11, Masoero Ri 6, Sellitto 5, Nestasio, Montagna 2, Vitale 6, Aquino 8, Bellan 2, Martinasso 4, Girotto. All. Bianco A.
REBA BASKET Cabou 2, Garavelli 9, Besco 13, Talione 2, Leone , Pasquero 15, Barabancea 2, Mancini 4, Marra 7, Mo 6, Munno 18, Ferrero. All. Marra P.A.
Terza sconfitta consecutiva per i Magic Mushrooms che vedono allontanarsi il quarto ed ultimo posto utile per i playoff. La partita non era affatto semplice contro i capoclassifica e senza Paolino Ronco e Fabrizio Trovato, entrambi infortunatisi la partita prima contro la 011, ma i nostri hanno affrontato l’impegno con il piglio giusto mettendo in difficoltà il Reba e conducendo nel punteggio per larghi tratti del match, sospinti da capitan Dutto e da Rudy Masoero , con quest’ ultimo che sotto le plance ha dato parecchio fastidio ai lunghi avversari. La partita rimane in equilibrio fino a metà del terzo quarto fino a quando, un po’ come all’andata, Reba mette le marce alte, allunga la difesa e crea un break di vantaggio di 10 punti in un amen. Giaveno , che aveva tenuto botta in maniera egregia fino a quel momento, si scioglie come neve al sole e subisce colpo su colpo le iniziative avversarie, con Munno ( 16 pts per lui nella ripresa ) e Pasquero che risultano imprendibili per i gialloblu, fissando un parziale tremendo della seconda parte di gara di 50-31 e portando via i due punti da via Colpastore. Prossimo impegno per i gialloblugiovedi prossimo a Bussoleno in casa dell’amico Richetto .

Forza Giaveno BK

PROMOZIONE. Dura lezione a Rivoli per i Magic Mushrooms

DON BOSCO RIVOLI – GIAVENO BK 65-49 (17-8 39-19 52-33)
DON BOSCO RIVOLI: Nagliero 10, Petrossi 6, Zupo 6, Brito De Leon 8, Bozzato 6, Ciraci 7, Pulina, Rossin, Costa 15, Carè, Parmoli 4, Bandini 3. All. Mangione
GBK: Dutto 2, Beltramino 7, Masoero Ro.6, Masoero Ri 4, Sellitto 4, Ronco 6, Nestasio,Vitale 3, Aquino 5, Bellan 2, Martinasso 8, Trovato. All. Bianco
Tiri liberi DBR 11/13 GBK 13-24
I Magic Mushrooms perdono l’ imbattibilità del girone di ritorno prendendo una sonora lezione dagli amici del Don Bosco Rivoli. Lo scarto finale è fin troppo generoso nei confronti di Giaveno, mai in partita , costretta ad inseguire dalla palla a due iniziale, sopraffatta fisicamente e tecnicamente dai Rivolesi. C’è poco da commentare: primo quarto con Rivoli che trova con buona frequenza la via del canestro mentre Giaveno sbaglia tutto da sotto, da fuori e dalla lunetta ( 6/14 ai tiri liberi nel solo primo quarto). Nel secondo quarto Rivoli accelera pesantemente e Giaveno continua nel trend negativo del quarto precedente, con gli ex Nagliero e Costa che risultano imprendibili per la difesa gialloblu. A poco vale la strigliata di coach Bianco dell’intervallo, Giaveno torna in campo più determinata, ma lo sforzo sostenuto ottiene solo l effetto di contenere maggiormente gli avversari mentre l’ attacco giavenese continua a sparacchiare a salve. Ultimo quarto in cui coach Mangione da ampio spazio a tutta la sua panchina , Giaveno ha smesso di crederci già da un pezzo ( forse già dal parcheggio pre-gara….) , per cui mini match ball in chiave qualificazione playoff non raccolto, lezione appresa e testa agli allenamenti di questa settimana per preparare al meglio lo scontro diretto contro la 011 Torino di venerdì 27/4 a Giaveno, dove servirà tutta un’altra squadra per bissare l’importantissima vittoria del girone di andata.

Forza Giaveno BK

Promozione. I Magic Mushrooms infilano la sesta

Condove > GIAVENO BK 41-51 ( 8-10 19-26 26-37)
CONDOVE Vai 12, Chirchirillo 1, Russo, Recla 2, Saccomani 7, Vitale D. 6, Ariotti 3, Bottiglieri 9, Berta 1, Frassi. All. Pauluzzo-Girodo.
GBK Dutto 2, Beltramino 2, Masoero Ro. 4, Masoero Ri., Ronco 17, Nestasio 6, Montagna, Vitale L. 6, Bellan 1, Martinasso 6, Girotto 4, De Nigris 3. All. Bianco
Tiri liberi : Condove 9/12 GBK 10/13

Di F.Nestasio
Il GBK suona la sesta vittoria consecutiva espugnando il Palazzetto dello sport di S. Antonino di Susa, casa del Condove diretto in panchina dal duo Pauluzzo-Girodo. Per i ragazzi di coach Bianco una partita sofferta , merito dei Condovesi (avversario  sempre ostico per i gialloblu) che non mollano mai la presa nonostante diverse assenze a referto, e del calendario spezzettato che costringe la squadra ad alternare settimane con due incontri a lunghe pause anche di 20 gg tra un incontro e l’altro. Nonostante una partenza a rilento dei nostri con tanta fatica ad imbucare la retina anche dopo buone scelte di tiro, la difesa comunque tiene abbastanza e il quarto finisce sul +2 ospite. All’inizio del secondo quarto Giaveno tenta uno strappo e, aumentando il ritmo, si porta sul +10 grazie alle scorribande di Luca Vitale che produce canestri in contropiede frutto di buona difesa corale. Condove rintuzza un po’ con qualche iniziativa di Vai e Saccomani per il 19-26 dell’intervallo. Dopo la pausa lunga i Magic Mushrooms riprendono la tendenza del primo quarto con  qualche palla persa di troppo, trovano però in uscita dalla panchina un Enrico Girotto senza paura che mette a referto i suoi primi punti in promo (la squadra attende lauta ricompensa da parte sua…..) e la solita difesa corale , per cui il vantaggio alla fine del terzo è sopra la doppia cifra. Nell’ ultimo quarto Condove tenta il colpo di coda, piazzando una difesa a zona attaccata male da Giaveno, che porta i padroni di casa a recuperare fino al meno 4 a 3 minuti e mezzo dalla fine… Paolino Ronco si scatena, infila un canestro dalla media fuori equilibrio, si procura qualche fallo per poi trasformare i tiri liberi , e segna un canestro da 3 che mette il sigillo alla partita e da i due punti ai gialloblù. Terzo posto confermato per il Gbk, a pari merito con Orbassano e Pasta,  prossimo impegno sempre questa settimana nell’insolita giornata di giovedì alle 21.15 in casa contro la capolista Reba, in una partita sulla carta proibitiva contro i Torinesi vista la forza avversaria già saggiata all’andata . Ci sarà bisogno di una prestazione super per mettere in difficoltà gli ospiti, ma Giaveno non ha nulla da perdere e sulle ali dell’entusiasmo degli ultimi risultati proverà a fare lo sgambetto per continuare questa magnifica serie positiva.

Forza Giaveno BK

Promozione. Pasqua da terzi in classifica

Di F.Nestasio
GIAVENO BK-ROSTA 56-44 (13-20 31-26 40-33 )
GBK Dutto 5, Beltraminno 2, Masoero Ro 10, Masoero Ri 4, , Sellitto 1, Ronco 6, Nestasio 3,Vitale 5, Aquino 5, Bellan 6, Martinasso 3, Trovato 6. Allenatore Bianco A.
ROSTA Agujaro D. 7, Campanello 3, Gallo 2, Cullino 2, Viglierchio 3, Martini 6, Cordero, Fasson 1, Agujaro A. 9, Romeo 8, Rigon 3, Piazza. Allenatore Galano F.
Tiri liberi GBK 5/7 ROSTA 7/8
GIAVENO BK- ALBERTEAM 73-46 ( 19-7 34-20 49-31)
GBK Dutto 2, Beltramino, Masoero Ro 3, Masoero Ri 5, Sellitto 10, Ronco 12, Nestasio 5, Vitale 22, Aquino 2, Bellan 4, Martinasso 6, Trovato 2. All. Bianco A.
ALBERTEAM Maccone 2, Morello 6, Gallo 3, Gai, Castrianni 3, Gilardi r. 4, Impinna 5, Gozzellino 2, Gilardi G. 11, Penz 6, Iuliano 2, Soldi 2. All. Bonetto
Tiri liberi Gbk 15/22 Alberteam 11/17
Doppio impegno settiminale per i Magic Mushrooms di Alessio Bianco con punti importanti in palio per la classifica contro due squadre che all’andata avevano avuto ragione dei gialloblu.
La partita del martedì contro  Rosta vede Giaveno rincorrere in tutta la prima parte di gara grazie ad una partenza fulminea della squadra di Coach Galano fatta di intensità e atletismo, con la difesa giavenese in difficoltà sulle scorrribande di Agujaro e Romeo. Giaveno comincia a prendere le misure dall’ inizio del secondo quarto e punto su punto si porta sotto nel punteggio fino ad agguantare e sorpassare i Rostesi verso la metà di gara, concedendo le briciole all’attacco biancorosso e finalizzando al meglio con Rudy Masoero e un sempre più positivo Trovato. Dopo l’ intervallo Galano scrolla i suoi, ma non sortisce l’effetto sperato, Giaveno controlla la frazione e aumenta ancora il ritmo nell’ ultimo quarto toccando il + 17 , vantaggio rintuzzato poi da un sussulto di orgoglio degli ospiti fino al + 12 finale. Da segnalare la solita grande prova del gruppo con tutti e dodici a segno con punti non banali ed una difesa di squadra arcigna ed attenta.
Il venerdì sale a Giaveno l’Alberteam, squadra mai ben digerita dai Funghetti , per una partita che potrebbe diventare insidiosa per le difese proposte da coach Bonetto e per la fisicità dei lunghi avversari. Giaveno però già dall’inizio imposta la partita su ritmi altissimi, costringendo il coach ospite ad una girandola di cambi per cercare di preservare i suoi,  Ronco martella la difesa ospite con iniziative personali ed indirizza da subito l’incontro sui binari voluti. Sale poi in cattedra Vitale che inanella soluzioni personali con penetrazioni imprendibili dagli ospiti, tiri dalla lunga e grandi stoppate in difesa, coadiuvato da un Edo Martinasso sempre più conscio dei propri mezzi. Dopo l’intervallo i padroni di casa tirano il freno momentaneamente, per poi cambiare nuovamente marcia nell’ ultima frazione alzando la difesa, concedendo di nuovo poco all’attacco ospite e trovando in attacco soluzioni efficaci da Sellitto ( prima doppia cifra dell’anno per il guagliò avellinese) e Ricky Masoero e suggellare una bella vittoria . Quattro punti in una settimana, balzo in classifica per un momentaneo terzo posto solitario in piena zona playoff, quinta vittoria consecutiva: i Magic Mushrooms possono festeggiare meritatamente la Pasqua in anticipo visto il turno di riposo della prossima settimana. Prossimo impegno lunedì 9 aprile nella sempre delicata trasferta di Condove.

Promozione. Magic Mushrooms in striscia positiva

Commento di F.Nestasio
Basket ’86 ORBASSANO>GIAVENO BASKET  54-58 ( 15-13 28-26 44-39 54-58)

Note T.L. Orbassano 7/17 GBK 22/32 Arbitri : Suriano e Napoleone di Torino.
ORBASSANO: Rigo A. 5, Galliano 6, Valetti 4, Ramazzina, Gonella 4, Giordano 2, Riello 17, Cuppone 2, Rigo 10, Mason 2, Soncin 2, Ropolo. All. Ramazzina
GBK: Dutto, Beltramino 8, Masoero Ro 4, Masoero Ri 7, Ronco 10, Nestasio 7, Vitale 2, Aquino, Bellan 8, Martinasso 3, Trovato 6, De Nigris 3. All. Bianco

Giaveno continua la sua striscia positiva e conferma l’ottimo momento di forma uscendo col bottino pieno dall’ostica palestra del Laura Vicuna che quest’anno ospita le partite casalinghe di Orbassano. Rispetto alla partita di andata Orbassano schiera il bomber Riello e Rigo, Giaveno si presenta invece con la defezione di Sellitto (lieve distorsione alla mano dx) e con Vitale e capitan Dutto a mezzo servizio per guai fisici e quindi poco impiegati nelle rotazioni da coach Alessio. Nel primo quarto va in scena il copione del GBK dell’ultimo mese, con partenza a marce ridotte, buoni tiri presi ma zero canestri fatti e 6-0 di parziale dei padroni di casa sospinti da Riello al quale Beltramino fa fatica  a prendere ancora le misure. Il primo canestro dei nostri arriva dopo cinque minuti buoni ad opera di Bellan, dopo di questo l’attacco si sblocca grazie alle iniziative di un grintosissimo Fabrizio Trovato che segna, prende falli e recupera rimbalzi dando una mano a contenere il passivo che alla sirena della fine del quarto è di due lunghezze a favore dei padroni di casa. Nel secondo quarto regna l’equilibrio, le due squadre mettono in campo grande agonismo e difese asfissianti, Bianco ruota quasi tutti per tenere alta la concentrazione, al riposo lo scarto è sempre di due punti. Nel terzo quarto Orbassano prova lo strappo prendendo un pò di margine, il merito dei Magic Mushrooms però è quello di non mollare comunque la presa e rimanere sempre a contatto grazie a soluzioni di Paolino Ronco e Ricky Masoero. Nell’ ultimo quarto la svolta arriva a circa 5 minuti dal termine, quando l’ex Martino Ropolo protesta vivacemente contro la coppia arbitrale prendendosi un fallo tecnico e successiva espulsione: Nestasio va in lunetta e fa 2/3, sulla seguente rimessa i nostri eseguono alla perfezione lo schema ( incredibile a dirsi, ma è la verità…..) e liberano sempre Nestasio che mette la bomba del sorpasso per il primo vantaggio ospite della partita. Orbassano accusa il colpo, Beltramino non concede più nulla a Riello , la difesa giavenese sale ancora di intensità e permette recuperi e contropiedi finalizzati da Bellan, da un piazzato dalla media di De Nigris e dai tiri liberi di Ronco. Con Giaveno sopra di 6 a 2 minuti dalla fine, Orbassano ha un sussulto di orgoglio che la riporta sotto, Galliano a 35 sec. dalla fine ha il tiro del pareggio dopo una rubata a metà campo, ma fallisce da sotto: i nostri recuperano il rimbalzo e gestiscono il vantaggio portando a casa la vittoria. Altri due punti pesanti per i Gialloblù contro una diretta concorrente, arrivati una volta di più grazie allo spirito di sacrificio e alla coesione del gruppo, con tutti i 12 che rispondono presente quando chiamati in causa, rendendo Giaveno sempre imprevedibile per gli avversari. Prossimi incontri martedì 20 marzo ore 21.15 in casa contro gli amici di Rosta e venerdì 23 marzo ore 21.15 sempre in casa nel recupero contro Alberteam.

Forza Giaveno BK

Promozione, passo avanti in classifica

PASTA-GIAVENO BK 50-62 ( 9-16 26-32 32-51 )
Pasta: Mustaccioli D. 8, Mustaccioli L. , Baldovino 16, Errigo 2, Belvedere 4, Caserta 4,Pizzolato 2, Troccoli 6, Campanelli 1, Fenoglio 7, Gili, Scalise. All. Bevilacqua
GBK: Dutto 9, Bltramino 5, Masoero Ro. 5, Masoero Ri. 7, Sellitto 2, Ronco 11, Nestasio 3, Vitale 5, Aquino 2, Bellan 8, Martinasso 5, De Nigris. All. Bianco
Seconda giornata di ritorno con Giaveno che fa visita a Pasta , battuta all’ andata dopo un tempo supplementare. Partenza con freno a mano inserito per il Gbk che prende buoni tiri ma non realizza nei primi 3.30 della partita, salvo poi invertire la rotta e piazzare un parziale di 16-3 propiziato dalle iniziative di Vitale, Dutto e dagli ex Bellan e Ronco. Coach Bianco fa rifiatare il quintetto di partenza concedendo ampie rotazioni , ottenendo da tutti buone risposte e andando sul riposo sul +6, con i padroni di casa tenuti a galla dalle iniziative di Baldovino. Dopo la pausa lunga i Magic Mushrooms rientrano in campo sornioni, per poi piazzare un break micidiale fatto di difesa di squadra e attacchi ben gestiti dal trio dei playmaker Ronco-Sellitto e De Nigris, portandosi sul + 19. Pasta accusa il colpo, prova reagire nell’ ultimo quarto aumentando l’aggressività, ma i nostri gestiscono il vantaggio portando a casa una vittoria importantissima. Grande prova corale per tutti i dodici con coach Alessio che orchestra bene i suoi ragazzi ottenendo il bottino pieno che mantiene viva la corsa per un posto al sole, raggiungendo Pasta e Orbassano al 5° posto a soli due punti dalla quota playoff. Prossima sfida venerdì 9/3 proprio contro Orbassano, dieci giorni per preparare al meglio la sfida cominciando dall’allenamento del mercoledì sera nel rinnovato impianto di Drubiaglio.

Forza Giaveno BK